ROSSANO

Coltivava canapa nell'agrumeto, arrestato 36enne

Maurizio Otranto é accusato di coltivazione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

Coltivava canapa nell'agrumeto, arrestato 36enne

É stato arrestato dai carabinieri a Rossano perché coltivava nel suo agrumeto piante di canapa indiana. Maurizio Otranto, di 36 anni, del luogo, é accusato di coltivazione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto é stato eseguito, nel corso di uno specifico controllo, dai militari della Compagnia di Rossano con la collaborazione di quelli di Corigliano Calabro. Nella coltivazione, localizzata in località "Piragineti", sono state trovate 233 piante della sostanza stupefacente ben curate ed irrigate, tanto da essere pronte per la raccolta e l'immissione nel mercato. Otranto è stato portato nel carcere di Castrovillari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi