CALCIO

Il Castrovillari si avvicina alla D

I lupi del Pollino vincono 3-0 a S.Cataldo.

Il Castrovillari si avvicina alla D

Opoku, Musacco e Leta avvicinano il Castrovillari alla Serie D. Mancano soltanto 90 minuti per sancire, dopo 6 anni di
Eccellenza, il ritorno del Castrovillari in Serie D. Fondamentale l'apporto dei 500 tifosi rossoneri partiti da Castrovillari,
intorno alle 7, per spingere il team del Pollino verso una splendida quanto storica vittoria in trasferta. Decisiva la scelta di schierare, dal primo minuto, un modulo diverso dal solito 4-4-2 tradizionale. Mister Viola, stratega di Taurianova, per battere la Sancataldese ha scelto un equilibrato 4-5-1. Panuccio tra i pali; difesa a quattro diretta da Miceli e D'Angelo (centrali) e dai due esterni, Perri e Gambi. Potente e veloce anche la mediana: Armando De Simone, vera novità, al fianco di Leta e Vitale, quindi gli sterni da combattimento: Musacco e De Angelis. In avanti s'è mosso divinamente Davies Opoku. L'attaccante di colore ha aperto le marcature. Fantastiche, agli sgoccioli del secondo tempo, le due perle segnate da Musacco e Leta. I tifosi rossoneri, che hanno offerto una grandissima prova di attaccamento alla loro città, adesso dovranno soltanto attendere i 90 minuti di domenica prossima al "Rende" per festeggiare un'altra incredibile promozione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi