Comunali Cosenza

Colpo di teatro in coda, fuori la lista dei Gentile

Colpo di teatro in coda, fuori la lista dei Gentile

Il sale sulla coda. E' più che in bilico la lista Cosenza Popolare espressione di Ncd e quindi dei fratelli Gentile che era schierata a sostegno della candidatura a sindaco di Enzo Paolini. La causa è legata ai moduli per l’accettazione delle candidature da parte degli aspiranti consiglieri. Ne hanno firmato uno precedente al 2012, quando il prestampato è stato integrato con una dicitura legata alla legge Severino. Un errore sostanziale, che con ogni probabilità spingerà la commissione elettorale a tenere fuori la lista. Così gli elettori dei Gentile saranno liberi di determinarsi come meglio credono, senza gabbie più o meno gradite. Il partito, inoltre, eviterà l’imbarazzo di sostenere la corsa a sindaco d’un avversario del Pd con coi Ncd governa l'Italia. Molti malignano che sia stato fatto tutto apposta, per uscire con un colpo da maestri dal "cul de sac" in cui era finito Ncd. Sono solo malignità, di chi vuole pensare male. Ma Andreotti... (d.m.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi