Rossano

Anziano aggredito
durante rapina

Fermato un 29enne che si era introdotto in casa di un uomo di 84 anni. Il malcapitato trasportato in ospedale

ambulanza

Un giovane, M.G., di 29 anni, è stato fermato dai carabinieri a Rossano perché ha aggredito con calci e pugni un anziano di 84 anni nel corso di un tentativo di rapina. Il ventinovenne è entrato nell'abitazione dell'anziano e, nel tentativo di rapinargli il portafogli, lo ha aggredito con calci e pugni. Il giovane ha sentito alcuni rumori ed è fuggito portando via solo un paio di pacchetti di sigarette. La badante dell'anziano, che lo ha trovato ferito in casa, ha poi dato l'allarme ai carabinieri i quali, al termine delle indagini, hanno rintracciato il ventinovenne e lo hanno fermato. L'anziano è stato soccorso e ricoverato nell'ospedale di Rossano. (AA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi