Cosenza

Obbligo scolastico, otto denunce

Obbligo scolastico, otto denunce

I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno denunciato otto genitori per inosservanza dell'obbligo scolastico nei confronti dei figli minorenni. I controlli, partiti nel settembre scorso, hanno accertato che alcuni minori di età compresa tra i 12 e i 16 anni, regolarmente iscritti a una scuola del capoluogo, disertavano sistematicamente le lezioni, nonostante i ripetuti solleciti della direzione didattica ai genitori

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi