Nel Cosentino

Sequestrata una tonnellata di novellame

Sequestrata una tonnellata di novellame

I finanzieri della Compagnia di Rossano, coordinati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno sequestrato oltre una tonnellata di novellame di sarda, pescato in frode e pronto per essere immesso sul mercato clandestino.
Il novellame era trasportato su un furgone-frigo sottoposto a controllo dai finanzieri mentre era in transito sulla Statale 106 jonica.
Dopo che ne sono stati constatati, con l'ausilio di un veterinario, la freschezza e l'ottimo stato di conservazione, il novellame, di concerto con l'autorità giudiziaria, é stato devoluto in beneficenza.
Il conducente del furgone sul quale il novellame era trasportato é stato denunciato in stato di libertà all'autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi