Castrovillari

Sospesa la protesta
all'Italcementi

I circa ottanta dipendenti che si erano incatenati davanti al cancello convocati assieme ai sindacati dalla Direzione territoriale del Lavoro, per mercoledì prossimo, e dal prefetto, venerdì 11 marzo

Scioperano i lavoratori di Italcementi

Rientra la protesta dei lavoratori dello stabilimento Italcementi di Castrovillari. I circa ottanta lavoratori in sciopero da ieri e che stamattina si erano incatenati davanti il cancello dell'opificio hanno interrotto la loro protesta a seguito della convocazione ricevuta sia da parte della Direzione territoriale del Lavoro, per mercoledì prossimo, 9 marzo, e sia da parte del Prefetto per venerdì 11 marzo. "In questi due incontri - hanno dichiarato Antonio Di Franco, segretario della Fillea Cgil, e Mauro Venulejo, segretario della Fila Cisl - ci auguriamo che si faccia chiarezza rispetto all'atteggiamento dell'Italcementi, che a nostro avviso ha messo in campo una azione non solidale e non equa. Restiamo in attesa dell'incontro chiesto alla Regione necessario, a nostro avviso, per verificare il rispetto degli accordi sottoscritti al Ministero. Chiediamo al Governo Nazionale e Regionale di continuare a vigilare e ci auguriamo che non permettano una ulteriore mortificazione per la Calabria". Accanto ai lavoratori, oltre ai sindaci del territorio, anche il segretario generale della Cgil della Calabria, Michele Gravano, e il camper della Cgil sui diritti. "Simbolicamente - ha dichiarato Gravano - stamattina abbiamo fatto partire dall'Italcementi il camper dei diritti nella consultazione straordinaria che stiamo facendo con i lavoratori calabresi e italiani per mandare un segnale anche chiaro al gruppo che gli impegni e gli accordi si rispettano e che non bisogna barare. Noi non molleremo sulla prospettiva industriale dell'Italcementi a Castrovillari, così come non molleremo sulle prospettive di Vibo Valentia. Ci auguriamo che prevalga la ragione. Noi siamo con i lavoratori di Castrovillari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi