cosenza

Vento a 135 km/h, molti alberi caduti

I vigili del fuoco segnalano la caduta di molti alberi, tetti scoperchiati e lamiere volate via in città e nell'hinterland

Vento a 135 km/h, molti alberi caduti

Il forte vento che sta imperversando in Calabria non interessa soltanto Reggio e la fascia tirrenica della provincia reggina, ma anche Cosenza ed alcuni centri dell'hinterland. I vigili del fuoco segnalano la caduta di molti alberi, tetti scoperchiati e lamiere volate via. Il centralino del Comando provinciale del vigili é intasato per le innumerevoli richieste di intervento. Tutte le squadre disponibili sono impegnate nelle attività di soccorso ed assistenza ai cittadini.

Hanno raggiunto picchi di 135 chilometri l'ora le raffiche di vento che stanno imperversando a Cosenza, provocando danni e forti disagi. Il Centro operativo comunale per la Protezione civile, secondo quanto riferisce una nota, è in riunione permanente per monitorare la difficile situazione che si sta vivendo in città. Insieme ai tecnici ed al sub Commissario, Emanuela Greco, è presente il dirigente della Protezione civile della Regione Calabria, Carlo Tansi. "A causa della possibilità di caduta di alberi ma anche del pericolo di essere colpiti da oggetti vari - si aggiunge nella nota diramata dal Comune - il Comitato raccomanda ai cittadini di non uscire di casa se non per ragioni di effettiva necessità".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi