cosenza

Egiziano aggredito, aveva relazione con italiana

Denunciate quattro presone tra cui un minore accusate di aver organizzato una spedizione punitiva contro tre ragazzi egiziani. Uno di questi aveva una relazione con una ragazza italiana.

polizia

Quattro persone, tra cui un minore, sono state denunciate dalla Polizia a Cosenza per l'aggressione compiuta lunedì scorso ai danni di tre giovani egiziani. I quattro, di età compresa tra i 19 ed i 17 anni, accusati di rissa, lesioni e porto di oggetti atti ad offendere, avrebbero messo in atto, insieme ad altri tre giovani in corso d'identificazione, una spedizione punitiva ai danni dei tre egiziani dopo che un loro amico aveva avviato una relazione con una ragazza italiana. I tre egiziani, secondo quanto é emerso dalle prime indagini, sono stati aggrediti dopo essere stati minacciati, inseguiti e raggiunti dal gruppo di sette italiani, che li hanno colpiti anche con bottiglie di vetro. I feriti sono stati medicati nel pronto soccorso dell'ospedale di Cosenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi