COSENZA

"Solo i cittadini possono sfiduciarmi"

Il sindaco Occhiuto scegli l'attacco dopo le dimissioni di 17 consiglieri formalizzate stamane.

mario occhiuto sindaco cosenza

Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza

"Sono sindaco eletto dai cittadini e possono sfiduciarmi solo loro, votando qualcun altro. Non lo posso fare manovre di palazzo vicine, sembrerebbe, alla corruzione elettorale". Lo ha detto il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, dopo le dimissioni di 17 consiglieri formalizzate stamane. "È iniziata - ha aggiunto - la campagna elettorale. Non conosco il mio competitor ma siamo pronti, soprattutto grazie ai risultati che abbiamo raggiunto in questi anni. Ieri ho visto l'affetto di tantissimi cittadini e questo mi conforta, perché vuol dire che abbiamo lavorato bene. Nel centrodestra non c'è nessuna spaccatura. Io mi presenterò con delle liste civiche, come sta succedendo in tante altre realtà nazionali".( A.A.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi