comune di cosenza

Depositate le firme
dei dimissionari

Stamattina il capogruppo comunale del Partito socialista europeo, Giuseppe Mazzuca, ha depositato nella segreteria comunale le firme dei diciassette consiglieri dando avvio all'iter per lo scioglimento del consiglio comunale

mario occhiuto

Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza

Stamattina il capogruppo comunale del Partito socialista europeo, Giuseppe Mazzuca, ha depositato nella segreteria comunale le firme dei diciassette consiglieri che sabato sera hanno rassegnato le dimissioni dinanzi al notaio cosentino Anna Muto, dando avvio all'iter per lo scioglimento del consiglio comunale e la decadenza del sindaco Mario Occhiuto che dovrà lasciare pure la carica di presidente della Provincia dove potrebbe essere sostituito dal consigliere del Partito democratico, Graziano Di Natale. Intanto nelle prossime ore la prefettura nominerà il commissario che gestirà il Comune sino al voto del 12 giugno. Il prefetto Gianfranco Tomao sta seguendo il caso personalmente, in collaborazione con i suoi uffici e il ministero dell'interno. Sino all'insediamento del funzionario prefettizio il sindaco resterà in carica solo per l'ordinaria amministrazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi