Rossano

"Dammi denaro
o avrai un maleficio"

Denunciato un uomo di 52 anni, per i reati di estorsione, minacce e falsità materiale. Aveva preso di mira un commerciante e i suoi familiari

"Dammi denaro  o avrai un maleficio"

Estorceva denaro ad un commerciante attraverso la minaccia di sortilegi non solo a suo danno ma anche dei familiari. E' accaduto a Rossano, nel cosentino, dove gli agenti del commissariato della Polizia di Stato hanno denunciato P.M., di 52 anni, per i reati di estorsione, minacce e falsità materiale. Dopo l'ennesima richiesta di denaro il commerciante ha deciso di denunciare l'accaduto ai poliziotti raccontando di essere da diverso tempo vittima di estorsione. Il rifiuto di consegnare il denaro ha provocato una colluttazione tra la vittima, il cinquantaduenne denunciato ed altri clienti del negozio intervenuti per aiutare il commerciante. Dalle indagini della polizia di Stato è emerso che il cinquantaduenne aveva avanzato richieste di denaro anche ad altre persone, minacciate di ogni tipo di maleficio. Nell'automobile del cinquantaduenne i poliziotti hanno trovato e sequestrato del materiale utilizzato per rituali esoterici-satanisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi