Cosenza

Vaglio Lise, furto di gasolio e rame nella stazione

Vaglio Lise, furto di gasolio e rame nella stazione

Si son portati via qualche bidonata di gasolio e una cospicua matassa di cavi elettrici i signori che la scorsa notte hanno scorrazzato in lungo e largo sui binari a poca distanza dalla stazione di Vaglio Lise. Un lavoretto da dilettanti: un furtarello quasi insignificante, si potrebbe dire, visti i precedenti e soprattutto considerato quel che c’era da rubare in quel posto reso vulnerabile dal buio e dall’assenza di un’adeguata – si dica pure inesistente – vigilanza. Poche cose son volate altrove: hanno badato all’essenzialità i figli delle notte. Eppure in quel container, che funge da stazione di rifornimento, qualcosa che valesse più, d’un paio di taniche di gasolio e qualche cavo elettrico, c’era pure. Il gruppo elettrogeno, per esempio. A saperlo smontare ben benino ci si poteva tirar su una bella cifretta nel mercato della ricettazione. A dirla proprio tutta un tentativo sarà stato anche compiuto ma il risultato è stato pessimo. Si potrebbe presumere che quella gente non avesse l’attrezzatura necessaria per far man bassa.

L'approfondimento nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi