Cosenza

Pendolari, anno nuovo... disagi nuovi

I viaggiatori sulle tratte della nostra provincia sono sempre di meno e i pochi temerari continuano a soffrire le pene dell’inferno.

Pendolari, anno nuovo... disagi nuovi

Anno nuovo disagi vecchi per i pendolari che si servono del treno per i loro spostamenti.

I viaggiatori sulle tratte della nostra provincia sono sempre di meno e i pochi temerari continuano a soffrire le pene dell’inferno.

Le percentuali dei ritardi e le cancellazioni fatte registrare l’anno scorso sono da dimenticare. Ma i primi giorni del 2016 non inducono affatto all’ottimismo.

Sono già numerose infatti le segnalazioni giunte in redazione. Riguardano in particolare la cancellazione di alcuni convogli avvenuta nelle giornate di sabato 2 e domenica 3.

L'approfondimento nell'edizione della Gazzetta del Sud in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi