Cassano allo Ionio

Il Pd candida
Gianni Papasso

La decisione adottata dall'Assemblea degli iscritti al Partito Democratico, alla presenza del segretario provinciale Luigi Guglielmelli

Il Pd candidaGianni Papasso

"Si è riunita nei giorni scorsi l'Assemblea degli iscritti al Partito Democratico di Cassano allo Ionio alla presenza del Segretario provinciale Luigi Guglielmelli. È stata espressa una valutazione politica negativa per le modalità e per l'assenza di motivazioni politiche valide che hanno portato alla caduta dell'Amministrazione comunale". E' quanto scritto in una nota della Federazione del Pd di Cosenza. "Il Pd, con il consenso di larga parte del gruppo dirigente cassanese, qualche mese fa - prosegue la nota - aveva sposato il progetto politico e amministrativo di Gianni Papasso. In quell'occasione avevamo espresso piena fiducia e massimo impegno per realizzare i punti del programma elettorale approvato dai cittadini di Cassano allo Ionio. Papasso non è stato sfiduciato dalla sua maggioranza politica ma dalle scelte personali di consiglieri comunali eletti nello schieramento contrapposto al centrosinistra. Oggi si tratta di costruire una coalizione di centrosinistra alternativa alle destre e ai goffi tentativi di mascherarla con movimenti civici e di non fermare il cambiamento portato avanti in questi anni. Gianni Papasso ha il diritto politico e il dovere morale di candidarsi, noi come Pd guardiamo alla sua candidatura positivamente e la sosteniamo, con la certezza che saprà unire le forze riformiste, democratiche e progressiste di Cassano allo Ionio". (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi