Italcementi

Castrovillari: sciopero della fame consigliere comunale

Il consigliere comunale di Castrovillari, Gerry Rubino (Pd-Psi), ha deciso di attuare lo sciopero della fame da domani, unitamente ai lavoratori Italcementi di Castrovillari

Scioperano i lavoratori di Italcementi

Il consigliere comunale di Castrovillari, Gerry Rubino (Pd-Psi), ha deciso di attuare lo sciopero della fame da domani, unitamente ai lavoratori Italcementi di Castrovillari che alcuni giorni protestano contro l'ipotesi di trasformazione dello stabilimento. "Dopo aver portato la solidarietà politica e personale - afferma Rubino - ai lavoratori dell'italcementi di Castrovillari, dopo aver dialogato con loro e aver fatto mie le loro preoccupazioni non solo lavorative ma anche sociali, dopo aver ricordato a me stesso e a loro cosa comporta lo stato di "cassaintegrato" non solo per il lavoratore, ma per le famiglie, dopo aver riflettuto su quanto questo intero territorio abbia dato sul piano istituzionale e politico alla stessa Italcementi e dopo aver ricordato a tutti noi in quanti hanno fatto e continuano a fare terrosissimo ideologico e campagne elettorali su problemi inesistenti per tenere mummificato questo territorio, da consigliere comunale del comune di Castrovillari aderisco, sin da subito alle scelte prese dai lavoratori dello stabilimento di Castrovillari e mi unisco a loro nello sciopero della fame ed alla occupazione permanente dello stabilimento".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi