INTIMIDAZIONE A CONSIGLIERE

Per Occhiuto
"E'fatto grave"

Il sindaco di Cosenza prende posizione sull'attentato incendiario ai danni di Roberto Bartolomeo

mario occhiuto sindaco cosenza

Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza

"Spiace dovere assistere all'ennesima intimidazione ai danni di chi rappresenta i cittadini". E' quanto afferma il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, che, in una nota, esprime "solidarietà, a nome suo e di tutta la giunta, al consigliere comunale Roberto Bartolomeo per l'attentato incendiario che due giorni fa ha distrutto la sua autovettura". "Ciò dimostra ulteriormente - aggiunge Occhiuto - quanto siano i prima linea e troppo spesso vulnerabili gli amministratori. Mi auguro che il consigliere Bartolomeo non si lasci demoralizzare dal grave accaduto e che anzi prosegua con rinnovato vigore l'attività in seno alla casa municipale". (ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi