Pedace (CS)

Assenteismo comune
Ecco i nomi degli
undici arrestati

Resi noti i nomi delle persone arrestate stamani dai carabinieri per assenteismo dagli uffici comunali. A turno uno di loro, all'ora stabilita, utilizzava i badge della macchinetta marcatempo, posti in un ripiano, per conto degli altri colleghi.

Assenteismo comune
Ecco i nomi degli
undici arrestati

Questi i nomi dei dipendenti del Comune di Pedace arrestati dai carabinieri per assenteismo: Luigina Curcio, di 40 anni, responsabile ufficio finanziario; Licia Dora Scarcello (41), impiegata ufficio ragioneria; Gianfranco Faraca (58), responsabile ufficio polizia municipale; Valentina Faraca (63), impiegata ufficio servizi sociali; Salvatore Manieri (61), custode del cimitero; Costantino Basile (63), operatore ecologico; Vincenzo Greco (49), e Mario Oliverio (48 anni), ausiliari del traffico, e Liliana Talarico (36), Dino Mario Altomare (43), e Gina Piraine (48), lavoratori socialmente utili. (ANSA).

Ci sono anche delle immagini, realizzate con una telecamera dei carabinieri, che documentano il sistema messo in atto dagli 11 dipendenti del Comune di Pedace, tra cui cinque donne, arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri per assenteismo. A turno uno di loro, all'ora stabilita, utilizzava i badge della macchinetta marcatempo, posti in un ripiano, per conto degli altri colleghi. Nell'arco di un mese i carabinieri hanno monitorato l'attività dei componenti del gruppo che durante le ore di ufficio sbrigavano loro incombenze o più semplicemente rimanevano a casa. In più di una circostanza i militari hanno anche verificato le attività svolte dai dipendenti in ore di ufficio, in qualche occasione anche al di fuori del territorio comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi