Acri

La colf quarantenne
lo rifiuta, pensionato
70enne l’accoltella

Entrambi sono in ospedale perchè lui poi si è ferito da solo. Serviranno altri rilievi ai carabinieri per fissare la dinamica alla quale ancorare la trama del drammatico litigio.

La colf quarantenne 
lo rifiuta, pensionato 
70enne l’accoltella
La risposta della quarantenne non sarebbe stata quella immaginata: «No, non c’è niente da fare...». E il pensionato, che s’aspettava un’altra risposta, avrebbe interpretato il rifiuto della donna come un’offesa, uno smacco. Per questo avrebbe afferrato un coltello che teneva nel comodino della camera da letto sfogando la sua collera contro la donna che aveva respinto quel suo bisogno d’amore. I due potrebbero aver cominciato a litigare e quella colluttazione si sarebbe conclusa quando la poveretta sarebbe
stata colpita all’addome, stramazzando al suolo. Il settantenne, forse assalito dai rimorsi e dalla vergogna, potrebbe essersi accoltellato a sua volta, anche lui all’altezza dell’addome. Uno scenario dei fatti verosimile ma non ancora cristallizzato. Serviranno altri rilievi ai carabinieri della Compagnia di Rende, guidati dal capitano Luigi Miele,
per fissare la dinamica alla quale ancorare la trama del drammatico litigio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi