Fagnano (Cs)

Cede freno camion
54enne schiacciato
contro un muro

Si chiamava Italo Bruno e faceva l’imprenditore. Sono risultati vani tutti i tentativi di soccorso. L’uomo, molto noto, lascia la moglie e due figli

Cede freno camion
54enne schiacciato
contro un muro

Un imprenditore boschivo di Fagnano, Italo Bruno 54 anni, è morto tragicamente rimanendo schiacciato tra un muro presente sulla carreggiata ed il suo autocarro. Un brutto risveglio per la cittadina montana che nelle prime ore del mattino di domenica ha appreso la triste notizia. Una tragedia improvvisa che ha lasciato davvero di sasso chi conosceva l’uomo, grande lavoratore ed ottimo padre di famiglia. Lascia, infatti, oltre alla moglie Marisa anche due figli, Antonio e Pierangela. Sul posto, subito dopo l’accaduto i militari della locale stazione dei Carabinieri ed una volante del Norm di San Marco Argentano. Insieme al comandante dell’Arma della locale stazione, il maresciallo Luigi Ferri, anche il sindaco Giulio Tarsitano, accorso immediatamente per rendersi conto di persona della tragedia che ha colpito non solo una famiglia ma tutta la comunità fagnanese. Vani i soccorsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi