Cosenza

Scatta l'Autunno
Musicale al Museo Brettii

Per il terzo anno consecutivo il Museo dei Brettii e degli Enotri si conferma sede dell'Autunno Musicale, la stagione concertistica internazionale promossa dall'Associazione Musicale "The Brass Collection" e dall'Associazione "Amici della Musica" di Mendicino e patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Cosenza

Scatta l'Autunno 
Musicale al Museo Brettii
Per il terzo anno consecutivo il Museo dei Brettii e degli Enotri si conferma sede ideale dell'Autunno Musicale, la stagione concertistica internazionale promossa dall'Associazione Musicale "The Brass Collection" e dall'Associazione "Amici della Musica" di Mendicino e patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Cosenza.
Quest'anno la stagione dell'Autunno Musicale taglia il traguardo delle tredici edizioni e prenderà il via sabato prossimo 22 settembre, alle ore 18,00, con il primo concerto, dal titolo "A' rebours" (Controcorrente) che, affidandosi ad un trio d'eccezione, come i pianisti Paola Sorrentino e Vito Lobefaro e le percussioni di Dante Spada, indaga territori musicali inesplorati, attraverso il legame che può nascere tra strumenti apparentemente incompatibili, come appunto pianoforte e percussioni. Il programma della tredicesima edizione dell'Autunno Musicale è stato illustrato questa mattina nel corso di una conferenza stampa, tenutasi al Museo dei Brettii ed alla quale hanno partecipato l'assessore alla Comunicazione del Comune di Cosenza Rosaria Succurro, l'Assessore alla Cultura della Provincia di Cosenza Maria Francesca Corigliano, il direttore artistico della stagione concertistica Gino Santo, la Dirigente del settore cultura di Palazzo dei Bruzi Giuliana Misasi e il Direttore del Museo dei Brettii e degli Enotri Maria Cerzoso. 13 in tutto i concerti che copriranno un arco di tre mesi, dal 22 settembre al 15 dicembre; musica colta che abbraccia diversi generi con un unico filo conduttore : la voce umana, non solo come estensione canora, ma anche recitativa, per la particolarità di affiancare, in molti casi, ai musicisti anche degli attori o delle attrici. Il biglietto costerà 7 euro, l'abbonamento 50.(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi