Cosenza

Oliverio, rinnovamento nel Pd

"Il pd non è in sintonia con la realtà”, ha detto il presidente della provincia di Cosenza Mario Oliverio, che ha precisato: “ Non ho intenzione di candidarmi alla Regione, come alcuni dicono, non posso più candidarmi alla guida della Provincia, lo impone la legge, ma io non mi candiderei. C’è bisogno di fare un passo indietro per quelli come me che hanno già avuto dei ruoli istituzionali”

mario oliverio

“ Nel partito c’è bisogno di rinnovamento. Il pd non è in sintonia con la realtà.” Lo ha detto il presidente della provincia di Cosenza Mario Oliverio, il quale ha precisato: “ Non ho intenzione di candidarmi alla Regione, come alcuni dicono, non posso più candidarmi alla guida della Provincia, lo impone la legge, ma io non mi candiderei. C’è bisogno di fare un passo indietro per quelli come me che hanno già avuto dei ruoli istituzionali”

Oliverio, candidato alla segreteria regionale del partito ha giudicato “un errore” “ uno sbaglio” la decisione del commissario d’Attorre di rinviare il congresso.

“Il partito  va rilanciato attraverso le primarie” – ha concluso il presidente della Provincia. “ Primarie – ha detto infine - che abbiano dei criteri  precisi  in cui trovino spazio volti nuovi e nuove intelligenze che dovranno costituire la futura classe dirigente del pd”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi