DNC

Doppio derby per le messinesi

L'Amatori torna sul neutro di Capo D'Orlando per affrontare la Nuova Jolly Rc. Il Cus dopo il turno di riposo fa visita alla Vis Reggio Calabria

Doppio derby per le messinesi

Torna il campionato di Dnc per Amatori e Cus. Dopo la discreta prova di Acireale, nella quale l'incerottata squadra di Romeo è rimasta in gara per 30 minuti al cospetto dei più quotati avversari, l'Amatori torna sul neutro di Capo D'Orlando (oggi ore 19) per cercare i primi due punti del torneo nella sfida contro la Nuova Jolly Reggio Calabria. La formazione peloritana in settimana ha tesserato il play under Francesco Calarese (nell'ultima stagione per 6 gare al Basket School Messina in C regionale) e recupera dopo la squalifica di un turno il capitano Centorrino. Le due formazioni sono ancora ferme a quota zero punti e i peloritani vogliono muovere la classifica già da questo turno per non perdere contatto con la zona salvezza diretta. Il team reggino, allenato dal bolognese Tarquini, si affida all'esperienza dei senior Tramontana e Venuto e al talento dei giovani fratelli Costa (Riccardo, Dario e Valerio), di Vozza, Suraci, Ielo e Federico.

Il Cus Messina, dopo l’esordio in casa della Nuova Pallacanestro Marsala e il turno di riposo, torna in campo per affrontare la Redel Vis Reggio Calabria (oggi ore 18) Ancora un impegno in trasferta, quindi, per la squadra di coach Sidoti, che ha avuto due settimane di tempo per preparare al meglio il match del “PalaBotteghelle” e recuperare dopo gli straordinari in terra marsalese (62-72 al supplementare). Non è una sfida da sottovalutare per Gullo e compagni, nonostante l’inattesa sconfitta interna subita dalla formazione calabrese contro il Marsala (68-70, canestro decisivo di Azan sula sirena): la Vis, infatti, vorrà sfruttare il secondo turno interno consecutivo per un immediato riscatto e conquistare i primi punti della stagione. Tra i reggini occhio a Grasso e Zampogna (ex Patti con Sidoti). Ex dell’incontro sarà Claudio Cavalieri, volto nuovo in casa Cus, e che conosce bene l’ambiente reggino.

PROGRAMMA
Vis Reggio Calabria – Cus Messina, Messina –Jolly Reggio Calabria, Gioiese – Gela, Canicattì – Catanzaro, Marsala – Acireale. Riposa: Paternò

CLASSIFICA
Canicattì, Acireale 4, Catanzaro, Cus Messina*, Gioia Tauro, Marsala, Paternò, Gela 2, Jolly Reggio Calabria, Messina, Vis Reggio Calabria* 0.

* una gara in meno

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400