IMU

Approvata
la delibera
di Croce

Il consiglio comunale, senza i voti del partito democratico, ha approvato stamattina la proposta di delibera del commissario Croce sulle aliquote Imu. Saranno aumentate fino al massimo consentito dalla legge. Il provvedimento esecutivo dalla rata di dicembre.

croce

Approvata dal consiglio comunale, senza i voti dell’intero gruppo del partito democratico, la delibera proposta dal commissario straordinario Croce sulle aliquote dell’IMU. Il provvedimento, che sarà immediatamente esecutivo dalla rata di dicembre,  prevede l’aumento delle percentuali al massimo consentito  dalla legge.  L’aula, dopo  avere respinto l'unico emendamento presentato, sempre dal PD, che prevedeva di mantenere fissa l’aliquota per la prima casa,  ha approvato la delibera con quattordici voti favorevoli, sette contrari e un astenuto. Ai lavori hanno partecipato  il segretario generale Santi Alligo, il ragioniere generale Ferdinando Coglitore  ed il dirigente dell'Ufficio Tributi Romolo Dell'Acqua. Dopo la conferenza dei capigruppo, il Consiglio comunale è stato aggiornato a giovedì 25, alle ore 10.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi