SOLIDARIETA'

“Me4Africa” scalda i motori

Anche nel 2013 due studenti messinesi saliranno a bordo della Renault 4 “solidale” per raggiungere il Marocco

“Me4Africa” scalda i motori
Si è svolta  a Palazzo dei Leoni la conferenza stampa per la presentazione del nuovo equipaggio, composto dagli studenti universitari Alfredo Finanze e Giuseppe Lanfranchi, che affronterà l’edizione 2013 del “4LTrophy”. Ad introdurre l’iniziativa è stato l’ex pilota Mario Spinella, protagonista dell’edizione 2012, che ha illustrato l’esperienza maturata nel raid automobilistico mentre l’assessore provinciale all’Attuazione del Programma, Michele Bisignano, ha sottolineato l’importanza di valorizzare e supportare le iniziative di solidarietà che vede coinvolti i giovani messinesi.

I due componenti dell’equipaggio messinese, Alfredo Finanze e Giuseppe Lanfranchi, che saranno protagonisti sulla storica Renault 4 del 1988, hanno evidenziato il valore umanitario della manifestazione internazionale ed hanno espresso profonda soddisfazione per essere i capofila dell’iniziativa sul territorio nazionale ed anche i promotori della campagna marketing/sponsorship 2012/2013.          

Il progetto, giunto alla sedicesima edizione ed a cui prenderanno parte oltre 1.500 equipaggi provenienti da tutta Europa, anche quest’anno vedrà la numerosa carovana impegnata sulle piste del sud del Marocco. L’obiettivo fondamentale sarà quello di fornire beni primari alle comunità dei villaggi che saranno attraversati dalla spedizione mentre l’itinerario sarà ufficializzato dall’organizzazione del rally nelle prossime settimane.

L’equipaggio partirà da Messina il 10 febbraio 2013 mentre il via alla sedicesima edizione del “4LTrophy” è previsto da una località francese (da definire) il 13 febbraio.La conclusione del raid umanitario è previsto il 23 dello stesso mese mentre il rientro a Messina è in programma il 27 febbraio.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400