Cosenza

Processo Lanzino
Udienza a rischio?

Omicidio della studentessa di Rende. Il procedimento giudiziario da rifare? Domani si torna in aula.

tribunale cosenza

Il processo per l'omicidio di Roberta Lanzino rischia di ripartire da zero. Il presidente del collegio giudicante, Antonia Gallo, infatti è stata trasferita. In aula si torna domani, dopo una pausa di tre mesi. Lo scorso mese di marzo la deposizione di un pentito che con le sue dichiarazioni  ha contribuito alla riapertura del processo. Roberta Lanzino  fu violentata ed uccisa  a Falconara Albanese il 26 luglio del 1988. La studentessa rendese in motorino stava recandosi al mare. Aveva 19 anni. Da 24 anni i genitori, Farnco e Matilde aspettano giustizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi