'NDRANGHETA

Beni per 210mila euro
sequestrati a Bruzzese

Il provvedimento di sequestro dei beni è stato emesso dai giudici della sezione misure di sorveglianza del tribunale di Cosenza. Si tratta di un immobile, due automobili ed una moto.

questura cosenza
Beni per un valore di 210 mila euro sono stati sequestrati dalla squadra mobile di Cosenza a Franco Bruzzese, 45 anni, detenuto per una condanna a 12 anni e 6 mesi di reclusione per tentato omicidio. Bruzzese, ritenuto il boss dell'omonima cosca, è stato arrestato nell'agosto scorso. Il provvedimento di sequestro dei beni è stato emesso dai giudici della sezione misure di sorveglianza del tribunale di Cosenza. I beni sono un immobile, due automobili ed una moto.(ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi