ATM

Lavoratori a Palermo,
la regione blocca
i soldi

Non arriveranno soldi a Messina finchè non verrà fatta la trasformazione dell’azienda in spa.

atm

Brutte notizie per i lavoratori dell’Atm che oggi sono stati a Palermo per discutere della difficile situazione economica che sta attraversando l’azienda. L’assessorato ai trasporti ha annunciato che le erogazioni dei contributi trimestrali verranno congelate in attesa che il Comune operi la trasformazione in spa dell’azienda e presenti il piano industriale. I primi due trasferimenti del 2012 sono stati pignorati e lo stesso potrebbe accadere con i prossimi contributi. Per questo la regione ha deciso di bloccare l’erogazione dei contributi. Tocca adesso al Comune il prossimo passo.I rappresentanti sindacali di Uil, Orsa, Cub e Ugl che oggi erano insieme ai lavoratori a Palermo hanno chiesto un incontro a tre con regione e comune per capire che strada seguire per provare a risolvere in fretta una situazione che rischia di degenerare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400