SEVERA CONDANNA

Scippò turista
inflitti 4 anni

Giuseppe Quattrocchi è stato condannato a 4 anni di reclusione Lo scorso 7 giugno rapinò una olandese in via 24 maggio strappandole la collana d’oro. Il PM aveva chiesto 2 anni e mezzo.

tribunale messina

Scippò una crocerista olandese portandole via la collana d’oro. Fu arrestato a tempo di record dalla Polizia che recuperò anche il monile. Ora per il 36enne messinese Luigi Quattrocchi è giunta una condanna esemplare. Il gup Giovanni De Marco gli ha inflitto con il rito abbreviato  4 anni di reclusione contro i due anni e mezzo che erano stati richiesti dal PM Liliana Todaro.
Quattrocchi la mattina del sette giugno scorso  in via XXIV Maggio vicino al monte di pietà ha strappato la collana d’oro dal collo di un’anziana turista olandese appena sbarcata  da una nave da crociera- Quattrocchi, dopo aver parcheggiato il ciclomotore, con il volto coperto da casco da motociclista ha avvicinato la donna e le ha portato via la collana. Poi è risalito sul ciclomotore ed ha tentato di fuggire ma il marito della turista, nel tentativo di fermarlo, lo ha scaraventato già dal mezzo. Quattrocchi è riuscito ugualmente ad allontanarsi ma, grazie alla descrizione fornita dalla coppia di olandesi, gli agenti delle Volanti lo hanno identificato. Il 36enne, che si è reso irreperibile per tutto il giorno, è stato rintracciato ed arrestato la sera successiva nel cortile di un’abitazione di via Manzoni. La collana era stata venduta subito dopo lo scippo in un negozio di compro oro dove l’operazione non era stata registrata.  Il questore Carmelo Gugliotta s’incaricò personalmente di far recapitare il gioiello alla legittima proprietaria. La turista, con grande stupore, l’’ha ricevuto all’aeroporto di Milano Malpensa mentre era in attesa dell’aereo che l’avrebbe riportata in patria accompagnata da una lettera di scuse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400