Università Messina

Una “Genius card”
per gli studenti

L’iniziativa di Unicredit e l'Ateneo peloritano illustrata nell’aula magna alla presenza del rettore Tomasello. L’obiettivo è ampliare la gamma di servizi aiutando chi è in difficoltà.

Una “Genius card” 
per gli studenti

Molto più di una carta prepagata, pensata e sviluppata per rispondere alle esigenze di studenti e dipendenti dell’Ateneo e frutto della partnership tra UniCredit e l’ateneo, che associa alle caratteristiche “standard” di Genius Card un circuito di scontistica e la possibilità di accedere ai servizi universitari, come il pagamento delle tasse,
immatricolazioni e iscrizioni, o la fruizione dei rimborsi per le borse di studio

La carta griffata “Unime” oltre a svolgere la funzione di documento elettronico di riconoscimento per l’accesso ai servizi dall’a t eneo, possiede un codice Iban e l’accesso all’home bankink, consente di prelevare denaro contante dagli 7.800 Atm di UniCredit e di altre banche in Italia e all’estero, di ricevere ed effettuare bonifici, di fare acquisti tramite Internet ed è collegata ad un circuito di scontistica che in atto conta circa 400 esercenti convenzionati in Sicilia ma che possono aumentare secondo le richieste
e sul sito www.geniuscardunime. it sono presenti i negozi per categorie merceologiche con le offerte e le facilitazioni messe a disposizione dal circuito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400