NUOVA ADESIONE

Unioni civili
si dalla quinta
circoscrizione

Votata ieri la delibera che approva l’istituzione del registro delle unioni civili. La parola passa ora al consiglio comunale.

Unioni civili
si dalla quinta
circoscrizione

Il comune di Messina

Messina prende sempre più coscienza di un problema che riguarda migliaia di cittadini. Ieri il consiglio della quinta circoscrizione, presieduto da Alessandro Russo, ha approvato il registro delle unioni civili. Un passo avanti importante in questa battaglia di civiltà che segue di poche settimane l’analoga iniziativa del consiglio della quarta circoscrizione. Dieci voti favorevoli ed un solo astenuto l’esito della votazione a dimostrazione di quanto sia sentita la questione fin qui colpevolmente ignorata dalla politica.  Nei prossimi giorni il consiglio della quinta circoscrizione  incontrerà il presidente del consiglio comunale Pippo Previti per chiedergli di mettere all’ordine del giorno in una delle prossime sedute l’approvazione del regolamento. Sarebbe un ulteriore passo in avanti sulla tortuosa strada che conduce all’istituzione di un registro che assume fondamentale importanza per la parità di trattamento fra cittadini le cui condizioni sono state fin qui ignorate. Come spiegava ieri in consiglio il presidente della quinta circoscrizione Alessandro Russo non si tratta solo di una questione di sacrosanta equità fra coppie omosessuali  ma dell’allargamento dei diritti civili ne beneficerebbero anche le coppie di fatto dello stesso sesso o di sesso diverso. Con la delibera votata ieri diventa sempre più complicato per Palazzo Zanca far finta di nulla. Oltre alle richieste già avanzate da diverse associazioni, su tutte l’arcigay, c’è anche quella della quarta circoscrizione che il 21 settembre scorso aveva già votato la delibera.    Adesso tocca al consiglio comunale dare un seguito a questa sacrosanta battaglia di civiltà che metterebbe Messina sul podio delle città più aperte e disponibili a rendere i diritti universali e garantiti a tutti i cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Referendum: alle 12  ha votato il 16,8%, ma con disagi

A Messina il No al 70%

di Domenico Bertè