Stracittadina

Il derby di Messina
lo vince l'Acr 2-1

Acr in vantaggio al 17’ pt con Parachì, poi il raddoppio al 19’ st con Chiavaro. Il Cdm accorcia al 24 con Saraniti. Gli uomini di Catalano in 10 uomini dal 4’ st per l’espulsione di Cucinotta. A 8’ dal termine espulso anche Cammaroto (Cdm).

Il derby di Messina
lo vince l'Acr 2-1

Un derby condizionato dal caldo ma ben giocato da entrambe le squadre. La gara sembrava essersi messa in discesa per gli uomini di Catalano che, malgrado l’inferiorità numerica (espulsione di Cucinotta per un fallo ai danni di Tiscione) erano riusciti a portarsi sul 2-0. Poi la rete di Saraniti riusciva a riaprire il match. Due ottimi intenti di Lagomarsini e la ristabilita parità numerica dopo l’espulsione di Cammaroto, spianavano la strada della vittoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400