Castrovillari

Estorsioni a commercianti
Sei arresti

L'inchiesta, denominata "Flash list", è scaturita dalla denuncia di un commerciante esasperato dalle continue richieste estorsive.

carabinieri

Sei persone sono state arrestate (due ai domiciliari) dai carabinieri della Compagnia di Castrovillari che hanno notificato anche tre obblighi di presentazione alla pg. I nove sono accusati, a vario titolo, di estorsione e furto. L'inchiesta, denominata "Flash list", è scaturita dalla denuncia di un commerciante esasperato dalle continue richieste estorsive. Le indagini hanno evidenziato numerosi episodi estorsivi ai danni di commercianti di Castrovillari.

I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Castrovillari su richiesta del pm Maria Grazia Anastasia. Secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri, le richieste di denaro, talvolta di modica entità, o di beni di consumo, sono state però reiterate frequentemente nel tempo tanto da costituire una sorta di stillicidio per le vittime, in alcuni casi già fiaccate da gravi difficoltà economiche e per tale motivo danneggiate gravemente dalle pretese estorsive. Alcuni degli indagati sono già noti alle forze dell'ordine per gli stessi reati contestati nell'inchiesta di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi