ELETTRODOTTO

Terna studia le criticità evidenziate

In particolare le problematiche evidenziate a Villafranca, Pace del Mela e San Pier Niceto. Dialogo con Comuni e Provincia, polemiche con le associazioni a tutela della salute

Terna studia le criticità evidenziate

Si è svolto stamane a Palazzo dei Leoni il tavolo tecnico tra la Provincia regionale rappresentata dall’assessore all’Ambiente, Carmelo Torre, i sindaci dei Comuni di Villafranca Tirrena, Rometta, Valdina, Pace del Mela, San Filippo del Mela, S. Pier Niceto, Terna ed una rappresentanza delle associazioni del territorio, nel corso del quale è stata avviata la fase di verifica delle criticità manifestate dal territorio nel corso dell’incontro del 7 agosto scorso.

Sono state affrontate, in particolare, le problematiche evidenziate dai Comuni di Villafranca Tirrena, Pace del Mela e S. Pier Niceto per le quali si è deciso, in accordo con "Terna", di sviluppare l’analisi attraverso dei sopralluoghi diretti sul territorio con le amministrazioni locali, i cittadini e le associazioni ambientaliste. Sarà questa l’occasione per valutare la reale sussistenza delle criticità rappresentate e per l’individuazione delle eventuali azioni progettuali conseguenti. Si potrebbe realizzare una razionalizzazione ulteriore di linee esistenti sul territorio, coinvolgendo anche l’esistente linea 380KW che oggi attraversa l’abitato di Passo Vela.

Il presidente della Provincia regionale, Nanni Ricevuto, ha commentato: "Sono soddisfatto della collaborazione che si è instaurata tra Terna e le Amministrazioni comunali ed auspico che tale spirito di collaborazione porti all’accelerazione del processo oggi avviato per garantire il rispetto dell’ambiente e della salute del cittadino senza che ciò comprometta lo sviluppo infrastrutturale del territorio". Il calendario stabilito risulta così articolato: lunedì 1 ottobre incontro a Villafranca ed il giorno successivo a Pace del Mela e S. Pier Niceto. Restano però sul piede di guerra le associazioni a difesa della salute.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400