2° attentato di fila

Bottiglia incendiaria
contro edicola

Per la seconda notte consecutiva è stata presa di mira l’edicola di giornali di via Garibaldi accanto al distributore Esso. Questa volta i malviventi hanno lanciato una bottiglia incendiaria. Le fiamme si sono propagate all’interno. Indaga la Polizia.

Bottiglia incendiaria
contro edicola

Non è stato un fatto isolato. Per la seconda notte consecutiva è stato appiccato il fuoco all’edicola di via Garibaldi adiacente al distributore Esso. Ma questa volta gli attentatori hanno alzato il tiro. Ieri hanno cosparso di benzina la parte posteriore dell’edicola e poi hanno appiccato l’incendio che ha provocato solo lievi danni al motore del condizionatore e al quadro elettrico. La notte scorsa hanno invece lanciato una bottiglia incendiaria che ha colpito l’edicola nella parte anteriore incendiando la saracinesca. Le fiamme in pochi secondi si sono propagate all’interno della struttura alimentate dai giornali. Alcuni abitanti della zona hanno notato le fiamme ed hanno avvertito la Polizia ed i Vigili del Fuoco. I primi ad intervenire sono stati gli agenti di una Volante che hanno spento l’incendio con l’estintore in dotazione. Per la seconda notte consecutiva dunque si può parlare di scampato pericolo visto che anche questa volta le fiamme sono state domate immediatamente. In caso contrario avrebbero potuto raggiungere il vicinissimo distributore di carburante con le conseguenze immaginabili in una zona circondata da palazzi. Sul fronte investigativo la Polizia sta visionando le immagini registrate dalle telecamere di alcune banche ed esercizi commerciali della zona. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi