Nel Vibonese

Bracciante muore
per il caldo

Un bracciante di 73 anni, Fortunato Mondella, è morto per un malore che lo ha colpito, a causa presumibilmente del caldo, mentre si trovava alla guida del proprio trattore.

Bracciante muore
per il caldo

Un bracciante di 73 anni, Fortunato Mondella, è morto per un malore che lo ha colpito, a causa presumibilmente del caldo, mentre si trovava alla guida del proprio trattore.

L'episodio e' accaduto nelle campagne di Francica, nel Vibonese. Mondella, dopo avere avvertito il malore, ha fatto appena in tempo a scendere dal trattore ed e' crollato sul terreno. Sul posto, per le indagini, sono giunti i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi