Catanzaro

Viabilità, troppe criticità nel quartiere marinaro

Riscontrate dalla commissione polizia urbana, mobilità e traffico. Le osservazioni saranno trasmesse all'assessore al ramo

Viabilità, troppe criticità nel quartiere marinaro

La commissione polizia urbana, mobilità e traffico, dopo aver proceduto ad un sopralluogo nel quartiere Lido, si è riunita per prendere in esame le varie criticità riscontrate. Tra questa l’assenza di segnaletica di divieto d’accesso sulla per impedire l’immissione di auto provenienti da via Torrazzo su corso Progresso. La situazione attuale, infatti, provoca rallentamenti al traffico su tutta piazza Garibaldi e conseguenti disagi agli automobilisti In piazza via del Mare, le radici di un albero secolare hanno divelto la pavimentazione e sollevato la superficie stradale. Necessita, quindi, di un urgente ripristino per evitare danni all’incolumità dei cittadini che trovano frescura proprio all’ombra dell’albero. Per piazza Pola si suggerisce di riaprirla al transito per chi proviene da corso Progresso rimuovendo la catena attualmente installata che circonda l’area al fine di favorirne l’accesso salvaguardando il chiosco esistente. La presenza della catena, infatti, provoca incidenti e, quindi, richiesta risarcimenti danni che vanno ad incidere sulle casse comunali. Infine è stato evidenziato che è necessario ripristinare sul corso Progresso i dissuasori di traffico. Ai lavori della commissione hanno preso parte il presidente Agostino Caroleo, il vice, Oreste Cosentino ed i componenti: Antonio Angotti, Lorenzo Costa, Rosario Lostumbo, Rosario Mancuso, Carlo Nisticò e Francesco Passafaro. La commissione ha deciso di trasmettere le osservazioni all’assessore al ramo Massimo Lomonaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi