Pizzo

Viola sigilli, arrestato titolare villaggio turistico

Ristorante trovato dai carabinieri in attività nonostante il sequestro

Viola sigilli, arrestato titolare villaggio turistico

Il titolare di un villaggio turistico è stato arrestato dai carabinieri di Pizzo e della Compagnia di Vibo Valentia nel corso di una serie di controlli a strutture ricettive della costa per violazione dei sigilli. L'arresto è stato convalidato dall'autorità giudiziaria e l'uomo rimesso in libertà con obbligo di presentazione alla pg. Durante il controllo i militari hanno scoperto che il ristorante della struttura, già sottoposto a sequestro con provvedimento dell'autorità giudiziaria dopo un controllo effettuato sempre dai carabinieri nel dicembre scorso, era in piena attività.

I carabinieri hanno quindi arrestato il titolare e dopo avere fatto allontanare gli avventori il locale è stato nuovamente sequestrato. Nel corso del servizio, i militari hanno anche accertato l'organizzazione abusiva in uno stabilimento balneare di una manifestazione musicale con un numero di avventori sproporzionato rispetto alle dimensioni del locale. La titolare è stata denunciata e l'area sequestrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi