MONTEPAONE

Grand Hotel lottizzazione da 54 milioni

La struttura a 5 stelle si chiamerà “Mare Nostro” e sarà la più grande del basso Ionio: indotto da 150 posti di lavoro

Grand Hotel lottizzazione da 54 milioni

Si presenta come la più grande lottizzazione mai realizzata sul territorio. Circa 5 ettari di terreno che il piano regolatore destina, con una variante approvata nel 2005, alla realizzazione di una zona residenziale e turistico ricettiva alberghiera, pronta a ospitare un albergo a 6 piani, con un campo di calcio regolamentare, 4 piscine all’aperto, 4 gazebo fronte mare e una spiaggia “esclusiva” confinante con un parco privato. Circa 560 i posti letto a disposizione che, da soli, superano quelli dell’intera città di Soverato, promettendo di rilanciare il paese di Montepaone come il centro turistico di riferimento del basso Ionio catanzarese. L’investimento è stimato intorno i 54 milioni di euro.

Leggi l'intero articolo nell'edizione cartacea

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi