Aeroporto crotone

C'è l'intercessione
di Napolitano

Non è caduto nel vuoto l’appello lanciato in una lettera aperta al presidente della repubblica dalle associazioni di categoria, sindacali e professionali del crotonese sull’aeroporto Sant’Anna

C'è l'intercessione
di Napolitano

Non è caduto nel vuoto l’appello lanciato in una lettera aperta al presidente della repubblica  dalle associazioni di categoria, sindacali e professionali del crotonese sull’aeroporto Sant’Anna. La Prefettura di Crotone ha comunicato al Presidente di Confindustria Crotone, Michele Lucente, di aver ricevuto dal Segretariato generale della Presidenza della Repubblica una nota nella quale si precisa che il presidente Napolitano ha segnalato  la richiesta

Al Ministro Passera Nel documento, sottoscritto da Confindustria, Confcommercio, Confagricoltura, CNA, Lega delle cooperative, CGIL, CISL, UIL e Ordine degli ingegneri, il partenariato sociale aveva messo in evidenza le criticità legate alla paventata chiusura dell’Aeroporto S. Anna di Crotone ed al previsto taglio o accorpamento della Provincia.

In relazione allo scalo aereo crotonese, nel documento veniva messo in evidenza che “ l’andamento fortemente positivo dello scalo, in un triennio “horribilis” per l’economia del paese, conferma la bontà dell’operazione e la necessità di non perdere il lavoro fatto e, soprattutto di non disperdere, semmai valorizzare, le risorse pubbliche finora utilizzate per intervenire sulla qualificazione e l’adeguamento dell’infrastruttura”.

In merito alla Provincia, nella nota era stata segnalata la necessità di non cancellare l’ente anche per preservare i presidi di legalità e di “accompagnare

per un periodo transitorio le scelte dei “tagli” con una più profonda e ragionata strategia di riassetto istituzionale ed amministrativo, in cui la informatizzazione a

tutto campo ed il merito diventino le vere chiavi di volta”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi