Lamezia Terme

In aeroporto con cartucce nel borsello, denunciato

Passeggero controllato è cittadino italiano residente in Belgio

In aeroporto  con cartucce nel borsello, denunciato

Aveva nel borsello sei cartucce calibro 22. Un passeggero in transito nell'aeroporto di Lamezia Terme, cittadino italiano residente in Belgio, è stato denunciato in stato di libertà dalla Polizia di frontiera aerea di Lamezia con l'accusa di detenzione abusiva di armi. I poliziotti, nel corso dei controlli di sicurezza svolti con il personale delle guardie particolari giurate in servizio nello scalo aeroportuale internazionale, hanno trovato le munizioni all'interno del borsello del passeggero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi