Crotone

Resistenza a pubblico ufficiale, arrestata 26enne

polizia

CROTONE

Una 26enne crotonese, B.R., è stata arrestata dalla Polizia durante l’attività di controllo del territorio, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

E' accaduto venerdì sera intorno alle 20.30, quando gli agenti stavano accompagnando in questura il marito della donna (P. A., anche lui crotonese, classe 1984) per procedere "all’esatta identificazione ed al conseguente deferimento". 

La donna per impedire la regolare compilazione degli atti nei confronti del marito ha aggredito un agente, poi costretto a ricorrere alle cure mediche con una prognosi di cinque giorni.

 Dell’arresto è stata data notizia al pm di turno che ha disposto gli arresti domiciliari della donna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi