Catanzaro

Il questore chiude per 15 giorni due bar cittadini

I locali erano frequentati da persone con precedenti di polizia

questura catanzaro

Il questore di Catanzaro Amalia Di Ruocco ha adottato due provvedimenti di chiusura temporanea, della durata di quindici giorni, di due bar della città. I provvedimenti, che riguardano rispettivamente il bar Lamanna di viale Isonzo e il Chiosco Bar di via Teano di località Aranceto, sono stati adottati a seguito di di attività di controllo svolte da agenti della Squadra Volante.

I poliziotti, per mesi, hanno frequentato i due locali, di giorno e di notte, trovandovi sempre le stesse persone con precedenti penali e di polizia, considerate pericolose per l'ordine e la sicurezza pubblica. L'aggregazione, nello stesso locale, di persone gravate da pregiudizi penali, alcune delle quali anche sottoposte a misure di prevenzione, secondo quanto prevede la legge, costituisce motivo sufficiente per chiudere il locale per un determinato lasso di tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Via libera al nuovo stadio

Via libera al nuovo stadio

di Domenico Marino