Nel catanzarese

In fiamme l'auto del presidente della Pro loco di Isca

Il rogo ha distrutto anche un altro mezzo, parcheggiato nelle vicinanze

In fiamme l'auto del Presidente della Pro loco di Isca

Notte di fuoco ad Isca superiore, dove sono andate in fumo due autovetture, un’Opel Frontera e un Suzuki Jimny. Il proprietario della Frontera è Domenico Mongiardo, 51 anni, di professione falegname, presidente della Pro loco cittadina da oltre due anni e membro del gruppo di Protezione civile comunale. È stato lui ad accorgersi delle fiamme che, poco dopo le 2, hanno avviluppato i due veicoli, parcheggiati l’uno a fianco all’altro in piazza don Antonio Alagia e, quindi, a lanciare l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Soverato e i carabinieri della locale stazione, al comando del maresciallo Vitaliano Mercurio, e del nucleo radiomobile della Compagnia di Soverato. Sulla base dei primi accertamenti effettuati, sembrerebbe che l’incendio sia partito dall’Opel Frontera per poi propagarsi anche al Suzuki Jimny. Non si esclude la matrice dolosa del rogo che ha completamente distrutto le due vetture.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi