Dissesto

Provincia Vibo: al via procedura di liquidazione

Provincia Vibo: al via procedura di liquidazione

L’Organo straordinario di liquidazione (Osl), insediatosi alla Provincia di Vibo Valentia in seguito allo stato di dissesto economico-finanziario per circa 40 milioni di euro, ha valutato in 10 milioni di euro l'importo complessivo della massa passiva, avendo stabilito la percentuale del 40% da corrispondere ai creditori, in base alle richieste pervenute, al numero delle pratiche relative, alla consistenza della documentazione allegata e al tempo necessario per il loro definitivo esame.

Pertanto, l’Organo straordinario di liquidazione ha proposto alla Provincia di Vibo Valentia l'adozione della modalità semplificata di liquidazione. Procedura semplificata di pagamento dei debiti alla quale il presidente della Provincia di Vibo Valentia, Andrea Niglia, ha aderito attraverso una delibera per poi inviare un’apposita missiva al Ministero dell’Interno, al prefetto Guido Longo e alla presidente dell’Organo straordinario di liquidazione, Carla Fragomeni. Con tale iniziativa di natura tecnico-istituzionale, la Provincia di Vibo Valentia ha inteso onorare i propri impegni con i creditori e, anche alla luce degli ultimi stanziamenti previsti nella Legge di Bilancio - conta di uscire dallo stato di default economico-finanziario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi