Catanzaro

Minaccia di darsi fuoco davanti a Tribunale, bloccato

Minaccia di darsi fuoco davanti a Tribunale, bloccato

Un uomo ha minacciato di darsi fuoco, nella tarda mattinata di oggi, davanti al tribunale di Catanzaro, sede della Corte d’appello e della Procura della Repubblica.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’uomo si è avvicinato al portone di ingresso ed ha estratto una bottiglia con liquido infiammabile e un accendino, minacciando di darsi fuoco. L’intervento dei militari impegnati nel servizio di controllo del tribunale ha evitato il peggio ed ha permesso di bloccare l’uomo. Sono in corso accertamenti sui motivi che hanno spinto l’uomo a minacciare il suicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi