Maierato

Incidente nella zona industriale, muore un 51enne

La vittima è Antonio Rondinelli, 51 anni, noto ristoratore di Pizzo.

Incidente nella zona industriale, muore un 51enne

Incidente mortale nella zona industriale di Maierato. Un'auto sbanda e travolge un noto ristoratore di Pizzo che si era accostato lungo la strada per rimettere in sesto il suo furgoncino rimasto in panne. L'impatto è stato fatale per Francesco Teodoro Antonio Rondinelli, 51 anni.

Da una prima ricostruzione eseguita dai Carabinieri della stazione di Maierato, agli ordini del comandante Giuseppe Cozzo, sembrerebbe che l'uomo si fosse fermato lungo il ciglio della strada - a pochi metri dell'entrata del parco commerciale - probabilmente intento a mettere acqua al motore. La giovane alla guida dell'automobile, una 20enne di Stefanaconi, che stava percorrendo la corsia opposta, ha perso il controllo del veicolo e, ribaltandosi l'avrebbe preso in pieno.

Sul luogo dell'incidente oltre ai familiari della vittima, il personale del 118 e i vigili del fuoco, sono intervenuti anche i carabinieri di Pizzo. Dopo l'ispezione del medico legale Katiuscia Bisogni, la salma è stata posta sotto sequestro e trasportata all'obitorio dell'ospedale di Vibo dove sarà effettuata l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Nubifragio in città

Nubifragio in città

di Luana Costa