CROTONE

Furto in tabaccheria, un arresto

A finire un manette un 33enne

Furto in tabaccheria, un arresto

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all’esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emesso dall’Ufficio del G.i.p. del Tribunale di Crotone, a carico di Z. G., 33enne, crotonese, disoccupato.
Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno permesso di ricostruire i fatti ed hanno evidenziato le responsabilità di Z.G. in relazione ai reati di furto aggravato e rapina impropria commessi il 16 ottobre in danno di una tabaccheria sita in via Reggio.
L’uomo, che in quell’occasione aveva sottratto la somma contante di euro 150 dal registratore di cassa, è stato condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi