Calabria

I dissidenti del Pd critici con Oliverio e Magorno

Alla convention di Lamezia, nel mirino il presidente della Regione e il segretario del partito.

I dissidenti del Pd critici con Oliverio e Magorno

"Così non va" è il ritornello della convention dei dissidenti calabresi del Pd, fortemente critici nei confronti del presidente della Regione Mario Oliverio e del segretario del partito Ernesto Magorno.

L'incontro s'è aperto oggi alle 18 con la relazione di Demetrio Naccari Carlizzi consigliere regionale. "Magorno ha quasi fatto il Grande Slam perdendo 4 capoluoghi su 5, ma anche Lamezia, e 3 province su 5", ha detto Naccari. Le conclusioni sono affidate all'ex governatore Agazio Loiero.

Commenti all'articolo

  • nicheb

    25 Settembre 2017 - 20:08

    FARE PULIZIA SUBITO

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi