crotone

Sorpresi ad appiccare rogo a sterpaglie, arrestati

Gli agenti giunti sul posto hanno subito individuato i due soggetti bloccandoli mentre stavano appiccando un ulteriore focolaio.

incendio

Gli agenti della sezione volanti della Questura di Crotone hanno arrestato due uomini, T.P. di 38 anni e T.G. di 44, sorpresi mentre appiccavano il fuoco ad alcune sterpaglie in corso Matteotti. E' stata una telefonata al 113 a far scattare l'allarme. Gli agenti giunti sul posto hanno subito individuato i due soggetti bloccandoli mentre stavano appiccando un ulteriore focolaio. Uno dei due è stato trovato in possesso di un accendino utilizzato per originare le fiamme. I poliziotti hanno quindi provveduto a spegnere le fiamme per evitare che si propagassero in una vasta area che si trova vicina ad alcune abitazioni e ad una chiesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Acciuffata la coppia killer

Acciuffata la coppia killer

di Vinicio Leonetti